Agnello cacio e Ova
Un secondo di antica tradizione ma sempre attuale: agnello cacio e ova.
Già presente nella cucina degli antichi sanniti e romani.
File allegato: AgnelloCacioOva.png
 
Glassa Safinim
Glassa Safinim, ottimo abbinamento con formaggi caldi su pietra ollare e freschi come stracciata e ricotta.
 
Mulsum
L'aperitivo romano, rivisitato in chiave sannita.
 
Patentino da Raccoglitore di Tartufi
Il Tartufo, il Re della nostra cucina, per conoscerlo e apprezzarlo meglio.
 
Bandiera Borbonica
La Bandiera del Regno delle due Sicilie... perché la verità non va dimenticata.
 
Il Re della cucina: il Tartufo
I piatti al tartufo vengono serviti esclusivamente con tartufo fresco, fornendo il relativo affetta-tartufo ed il bilancino. Pertanto, è necessario prenotare alcuni giorni prima, così da consentire l'approvviggionamento di prodotto fresco. All'Osterija non si servono piatti cucinati con olio o creme tartufate.
File allegato: Il re della cucina Il tartufo.pdf
 
Fettuccine di rapa
Fettuccine fatte a mano ed impastate con le rape, ottime alla pastora con ricotta e salsiccia.
 
Cappellacci del Brigante
Cappellacci del Brigante fatti a mano,impastati con rape e con ripieno di bieta,salsiccia ed aromi.
 
Pasta
Fettuccine fatte a mano, impastate con cicoria e proposte al sugo o alla pastora; per chi gradisce anche con tartufo.
 
Tavolo del viandante o dell'amicizia
In passato nelle osterie vi erano sempre dei tavoli per più persone, l'abilità dell'oste consisteva nel saper mettere sapientemente in relazione i mercanti, questi se concludevano l'affare lo ricompensavano in denaro. Oggi questa necessità reciproca è pressochè scomparsa, ma l'Osterija dei tratturi apparecchia sempre un tavolo per 8 o 10 persone, auspicando che avventori che non si conoscono, possano intavolare una amichevole conversazione e...
 
Camino
La calda atmosfera di un camino interamente costruito in pietra, per i tuoi momenti di amicizia o intimità.
 
Osterija
Veduta del locale con soppalco.

WIFI gratuito.
 
Piatti Proposti
Cappellacci del Brigante, semplici o ripieni. Pasta fatta a mano dalla caratteristica forma dei cappelli dei briganti. Proposti al sugo; con fritto di salsiccia e ricotta o con salsetta di vegetali. Per chi gradisce anche con tartufo.
 
Il Ristorante
L'Osterija dei tratturi nasce a completamento del B&B "La Dimora del Sergente" per offrire, così, un soggiorno completo, potendo gustare i piatti della cucina tipica molisana,dei Sanniti, dei briganti, Duosiciliani e di quelli legati al mondo della transumanza.I prodotti impiegati sono esclusivamente locali, rispettandone la stagionalità: pasta fatta a mano, arrosti alla brace, antipasti caldi e freddi ci ricordano antichi sapori, fortunatamente in Molise mai abandonati.
 
<< | 1 | >>
Torna alla categoria "ristorante"
Google
Sito Online di Euweb